NotizieVideo

Volti dall’Antico Egitto

Primo Incontro di Archeologia 2021
Civico Museo d’Antichità “J.J. Winckelmann”
“Volti dall’Antico Egitto”
a cura di Fabio Cavalli
Accademia Jaufré Rudel di Gradisca d’Isonzo
Domenica, 14 novembre 2021, ore 11

In occasione della mostra «Volti dalla storia», allestita presso il Museo dal 29 ottobre 2021, alcuni incontri permetteranno un approfondimento sui temi presentati nelle istallazioni. Iniziamo con il tema più caro al Museo, la ricostruzione 3D dei volti delle tre mummie egizie, a distanza di quindici anni dal primo loro studio mediante Tomografia Computerizzata. Ma quali sono le basi scientifche di questa operazione e quanto sono affidabili le ricostruzioni di volti scomparsi ormai da millenni?
Fabio Cavalli, paleoradiologo e dedito da molti anni allo studio dell’antropologia fisica e forense, ci mostrerà, attraverso la storia del volto, della sua rappresentazione e ricostruzione e soprattutto attraverso le più recenti tecniche forensi, come questo sia possibile.

Ingresso alla sala libero e consentito fino a esaurimento dei posti (40 posti a sedere); per accedere è necessario esibire il “green pass” e indossare la mascherina. All’ingresso viene richiesto nome, cognome e numero di telefono al fine di assicurare la tracciabilità (i dati saranno conservati per 14 giorni).

Alle ore 10 si svolgerà una visita accompagnata alla mostra.
Nella fotografia: Ricostruzione dei tratti facciali a confronto con il volto mummificato della mummia del sacerdote Pah-sen-en-Hor, conservata nel Museo d’Antichità di Trieste