NotizieVideo

Tele4: Trieste d’Arte

Trieste d’arte, 3 dicembre 2021

L’emittente regionale Telequattro nella sua rubrica Trieste d’arte, che come dice il titolo presenta settimanalmente realtà museali, collezioni e mostre della città, ha dedicato alcune puntate al Museo d’Antichità “J.J. Winckelmann”.

Umberto Bosazzi intervistando la conservatrice Marzia Vidulli Torlo ha aperto la serie il 3 dicembre con il percorso dell’Orto Lapidario dall’ingresso su piazza della Cattedrale tra le antiche pietre di Tergeste, Aquileia e l’Istria; percorso impreziosito dalla visita al così detto “cunicolo” che permette di scoprire la parte inferiore del propileo, rimasto incastonato nel campanile della Cattedrale, e naturalmente il monumento a Winckelmann, il fulcro intorno al quale si è formata la raccolta e il museo.

Trieste d’arte, 10 dicembre 2021

Nella puntata andata in onda su Telequattro il 10 dicembre la visita presenta, di sala in sala, le collezioni classiche: a partire da quella tarantina con il capolavoro del museo, il rhyton d’argento a testa di cerbiatto del 400 a.C.; continuando tra i vasi dalla Magna Grecia, dall’Etruria, dalla Grecia e dall’isola di Cipro. Ricchissimi materiali che i mercanti triestini raccolsero nei loro viaggi e poi vendettero o donarono alle collezioni civiche per l’accrescimento culturale e artistico dei concittadini.