Notizie

Omaggio a J.J.Winckelmann nell’anniversario della morte

Mercoledì 8 giugno 2022 ore 10.00
Civico Museo d’Antichità “J.J. Winckelmann”

Nel nome di Johann Joachim Winckelmann, il fondatore della archeologia moderna e della storia dell’arte antica, mercoledì 8 giugno 2022, all’Orto Lapidario di San Giusto, si rinnovano gli incontri annuali tra i due musei a lui dedicati: quello di Stendal, sua città natale nei pressi di Dresda, e il museo d’Antichità di Trieste con la partecipazione della Società di Minerva, il cui fondatore, Domenico Rossetti, fu l’ideatore del monumento che oggi si conserva nel tempietto dell’Orto Lapidario.

Nell’anniversario della morte di Winckelmann, tragicamente assassinato nel 1768 quando era ospite a Trieste e qui sepolto, i colleghi di Stendal, della Winckelmann Gesellschaft e gli Amici del Winckelmann Museum di Stendal vengono a omaggiare Winckelmann davanti al suo monumento. La cerimonia, con inizio alle ore 10.00, sarà aperta nel segno della musica, con un’esecuzione di cui sarà protagonista un ensemble di ottoni del Conservatorio Tartini. Anche in questa circostanza, si rinnova la fervida e produttiva collaborazione che lega il Tartini ai musei triestini.

Seguiranno i saluti e i discorsi davanti al monumento e una visita guidata in tedesco per gli ospiti, offerta dalla Società di Minerva, alla prestigiosa sezione dei vasi greci e magnogreci del museo.

In attesa di restituire la visita da parte dei triestini a Stendal, nell’anniversario della nascita, che cade il 9 di dicembre.