Archeologia di sera

ARCHEOLOGIA DI SERA 2016

Pubblicato il

Tutti i martedì di agosto, dalle 20 alle 23, nuova serie di appuntamenti

Sul Colle di San Giusto, il Civico Museo di Storia ed Arte e l’Orto Lapidario sono al centro di una nuova serie di incontri e visite guidate a tema legati al riallestimento delle Collezioni di Antichità Classiche.
Il percorso di riallestimento del Civico Museo di Storia ed Arte si arricchisce quest’anno della nuova sezione dedicata alle raccolte di antichità classiche, che recupera le storiche vetrine ottocentesche del Civico Museo di Storia Naturale della vecchia sede di Piazza Hortis. Il nuovo allestimento ha consentito di realizzare pertanto al tempo stesso un importante recupero storico museografico unitamente a un’ampia valorizzazione espositiva delle collezioni, adeguata all’importanza e bellezza dei vasi di produzione cipriota, campana, lucana e soprattutto apula, accanto alla coroplastica tarantina e al favoloso rhyton (se prima erano visibili solo 180 pezzi ora più di 1.100 sono sistemati nelle luminose vetrine).

L’edizione 2016 di “Archeologia di Sera” si propone una più puntuale illustrazione tanto delle diverse produzioni, quanto dei singoli capolavori e dei loro maestri “visti da vicino”.

APPUNTAMENTI

Martedì 2 agosto

  • Ore 20.15: La magia della scrittura: la scrittura nell’antichità attraverso i reperti delle collezioni del Museo, a cura di Susanna Moser
  • Ore 21: Note antiche e popolari nel “Giardino delle delizie” Interventi musicali a cura di Giovanni Settimo, Federico Rossignoli, Teodora Tommasi
  • A seguire visite guidate alle nuove sezioni del Museo

Martedì 9 agosto

  • Ore 20.15: Creare un vaso greco: ceramisti e ceramografi attici inventano le tecniche delle figure nere e delle figure rosse, a cura di Marzia Vidulli
  • Ore 21: Note antiche e popolari nel “Giardino delle delizie” Interventi musicali a cura di Giovanni Settimo, Federico Rossignoli, Teodora Tommasi
  • A seguire visite guidate alle nuove sezioni del Museo

Martedì 16 agosto

  • Ore 20.15: I greci sbarcano in Italia: la produzione dei vasai magnogreci e le principali personalità, a cura di Marzia Vidulli
  • Ore 21: Note antiche e popolari nel “Giardino delle delizie” Interventi musicali a cura di Giovanni Settimo, Federico Rossignoli, Teodora Tommasi
  • A seguire visite guidate alle nuove sezioni del Museo

Martedì 23 agosto

  • Ore 20.15: Traffici antichi e moderni tra Trieste e Taranto: la collezione tarantina tra terrecotte e il rhyton d’argento, a cura di Marzia Vidulli
  • Ore 21: Note antiche e popolari nel “Giardino delle delizie” Interventi musicali a cura di Giovanni Settimo, Federico Rossignoli, Teodora Tommasi
  • A seguire visite guidate alle nuove sezioni del Museo

Martedì 30 agosto

  • Ore 20.15: Un’isola del Mediterraneo crocevia di civiltà: Cipro e la collezione cipriota, a cura di Marzia Vidulli
  • Ore 21: Note antiche e popolari nel “Giardino delle delizie” Interventi musicali a cura di Giovanni Settimo, Federico Rossignoli, Teodora Tommasi
  • A seguire visite guidate alle nuove sezioni del Museo

Biglietto di ingresso al museo
Intero euro 5,00
Ridotto euro 3,00
informazioni: cmsa@comune.trieste.it