Il Museo in Mostra

Antico Egitto in Cina

Hubei Museum di Wuhan
28 settembre – 5 gennaio 2019
Zhejiang Museum
21 gennaio – 5 maggio 2019
Tianjin Museum
18 maggio – 18 agosto 2019

Dal territorio veneto e da Trieste, reperti da collezioni egizie formano una mostra didattica che illustra la grande civiltà dei faraoni in tre diverse prestigiose sedi museali della Cina.
L’esposizione si articola in cinque sezioni tematiche che conducono il visitatore a scoprire l’Egitto seguendo una sorta di viaggio. Il fiume è elemento catalizzatore attraverso cui ruota l’esposizione.

Il museo ha concesso 8 reperti:
Il sarcofago del sacerdote Pa-sen-en-hor in legno stuccato e dipinto della XXI-inizio XXII dinastia (1070-715 a.C.) per poter essere prestato è stato oggetto di un accurato restauro ad opera della Nicola Restauri di Asti, con il contributo degli organizzatori.
Il monumento a forma di pyramidion del sacerdote funerario Nes-nebu-hotep, epoca tolemaica (332-30 a.C.).
La piccola stele con orecchi, Nuovo Regno (1543-1078 a.C.)
Un elemento in bronzo di corona raffigurante un avvoltoio e due urei, epoca tarda (715-332 a.C.)
Due coni funerari in terracotta XVIII dinastia (1543-1292 a.C.)
Due ampolline di San Menas in terracotta, periodo copto (395-641 d.C.)